domenica 9 ottobre 2011

Piazzale Lavater è salvo: grazie a tutti voi!





5 commenti:

  1. Prego, ma dovreste perdere l'abitudine di cancellare post che non sono gratuitamente offensivi e che esprimono il parere di qualcuno su alcune delle vostre azioni.
    Specie quando le vostre azioni non sono limitate all'ambiente della vostra casetta ma riguardano anche l'altrui.

    RispondiElimina
  2. Gianni Visnali31 ottobre 2011 08:51

    E lei dovrebbe prendere l'abitudine di firmarsi, e prendersi la responsabilità di quello che scrive: troppo comodo l'anonimato.

    RispondiElimina
  3. Quella dell'interlocutore "anonimo" e' la prima cosa che di solito lamenta chi non ha voglia, o non e' in grado, di ribattere ai contenuti.
    Sembra che l'assioma sia "un anonimo dice solo cazzate o cose che avrebbe paura di dirmi in faccia". State facendo un'assunzione sbagliata.
    Non vedo inoltre dove stia la comodita' alla quale fa riferimento.
    Comodo e' non scrivere un tubo o dare risposte laconiche, quello e' comodo.
    Scrivere e impiegare del tempo a farlo non lo e', ma e' una questione di scelte.

    Responsabilita' ? Responabilita' di che ? Non sto stipulando un contratto, sto esprimendo un'opinione, che resta valida o meno indipendentemente dal mio codice fiscale, se non vi va bene semplicemnte non date la possibilita' di lasciare commenti o invitate solo quelli che la pensano come voi.

    I commenti che non potevano essere lasciati dove stavano erano inerenti a questo vostro post:

    Grande festa in P.le Lavater: venerdì 7 ottobre dalle 16.30 alle 21

    http://piazzalavater.blogspot.com/2011/10/grande-festa-in-ple-lavater-venerdi-7.html

    "Insomma una gran cagnara.
    I palloncini sono biodegradabili o e' plastica inutilmente buttata in giro ?
    Madonna santa che roba."


    Esprimo la mia opinione sull'idea di buttare della spazzatura per aria, che poi torna giu'.


    "La ghirlanda mi raccomando non inchiodatela agli alberi che volevate salvare.
    Ma poi qualcuno ripassa a toglierla o resta li' in attesa che voli via ?
    Si beve, si da' fuoco a pezzi di carta, si ascoltano le musichette (e si fanno ascoltare agli altri), si lanciano i palloncini...
    Madonna santa che roba."

    Esprimo un'opinione a proposito dell'attaccare robaccia sugli alberi, che hanno gia' le foglie.
    Esprimo un'opinione sulla penosita' di dar fuoco a un pezzo di carta quale rito assimilabile agli stupidi botti di fine anno e sull'intento di far rumore pena il non riuscire a divertirsi (vedi musichette).


    "La serata verrà chiusa alle 20.30...
    Sono le 21:16 e sento dei muggiti, dev'essere la parte della "musica dal vivo".
    Insomma alla fine siete dei rompiscatole.
    Avete fatto senz'altro qualcosa di utile come comitato, e per questo avete la mia gratitudine, e se questo e' il prezzo da pagare per non avere il parcheggio mi sta bene.
    Ma rompiscatole menefrighisti purtroppo restate, come tutti quelli che non afferrano il concetto che la propria liberta' dovrebbe fermarsi dove inizia quella altrui."


    Ora, se mi firmo Ruperto Giangiacomo di Scarola invece di Anonimo, non vedo onestamente cosa cambi. Per il mio scopo qui, il contenuto del mio post e' sufficiente.

    Voi potete sempre cancellarlo, e io farvi notare (altra mia opinione) che non lo trovo giusto.

    Questo fintanto che i commenti restano inviabili.

    Inoltre non sono poi cosi' anonimo, il mio IP l'avete, e se avessi voluto avrei potuto semplicemente collegarmi tramite un proxy in Venezuela per avere un IP di tale nazione.
    Ad ogni modo esprimendo un'opinione non lesiva nei confronti di nessuno non credo di meritare di essere denunciato alla polizia postale, che tra l'altro suppongo (e spero) abbia ben altro di cui occuparsi.

    Con questo, concludo.

    RispondiElimina
  4. basta con le polemiche sulle feste...
    il parcheggio non si fa ,perchè i lavori avrebbero infastidito, e ora sono scomparsi tutti gli striscioni di protesta.
    quel che è rimasto sono le auto parcheggiate abusivamente in doppia fila o sulle isole in mezzo alla piazza o ancora sui marciapiedi di via Jan e Ramazzini...ma qui nessuno protesta,anzi i titolari dei bar presenti sono contenti perchè comunque hanno clientela (specie la sera) anche se "abusiva" nel parcheggiare...
    Alla fine come al solito si salvano gli interessi privati!
    Maurizio Porro

    RispondiElimina
  5. "basta con le polemiche sulle feste..."

    Non e' educato esordire nel messaggio dicendo agli altri cio' di cui non vuoi sentire parlare.
    Scrivi cio' che vuoi e non limitare le liberta' altrui.

    "il parcheggio non si fa ,perchè i lavori avrebbero infastidito"

    Avrebbero fatto molto probabilmente molti danni, non solo infastidito. Ad ogni modo il patcheggio si e' dimostrato come chiaramente non benvenuto a molti. Un numero sufficiente a sollevare il vespaio che ha portato alla sua eliminazione.

    "e ora sono scomparsi tutti gli striscioni di protesta."

    E perche' sarebbero dovuti rimanere ?

    "quel che è rimasto sono le auto parcheggiate abusivamente in doppia fila o sulle isole in mezzo alla piazza o ancora sui marciapiedi di via Jan e Ramazzini...ma qui nessuno protesta"

    Tu puoi. Telefona al piu' vicino comando dei vigili quando vedi le auto parcheggiate in doppia fila fuori dal bar e chiedi che vengano rimosse, in quanto pericolose per la circolazione stradale. Cosa assolutamente vera.
    Il codice della strada esisteva quando si ventilava la possibilita' del parcheggio ed esiste ancora, basta farlo rispettare.

    Il solito anonimo.

    RispondiElimina